Tempo di melone sul web: il Mantovano spopola in Italia

 

Melone Mantovano IGP : una tipicità che paga 

La tipicità non è una parola vuota, da sfoggiare nelle occasioni istituzionali; la tipicità paga soprattutto in Italia e per particolari prodotti.

Questa settimana abbiamo monitorato le citazioni dedicate al melone sul web e sui social attraverso la piattaforma Talkwalker e dal monitoraggio emerge con evidenza il Melone Mantovano IGP.

Grazie ad una attenta e costante attività di comunicazione sui media web il Melone Mantovano IGP risulta il più citato tra i meloni in Italia.

Con una portata di oltre 43.000 contatti potenziali,   elevato engagement e una comunicazione diffusa su tutti i media web, con particolare evidenza sui blog, il Melone Mantovano IGP, in appena un anno di vita ha raggiunto notorietà e visibilità che fanno ben sperare per il futuro.

Ecco gli hastag più usati per il melone mantovano

 

E questi sono i media web più coinvolti

 

 

 

Tra gli influencer merita una citazione specifica per l’ampia portata delle citazioni web   Rubina Rovini, testimonial del Consorzio del Melone Mantovano IGP ,blogger di cucina con “Raccontare di gusto” sul network ToscanaMedia QuiNews. Settima classificata a Masterchef 5, è stata lanciata nel mondo del food dalla trasmissione televisiva. Oggi Personal Chef, collabora con molte realtà del food, ha lavorato fianco a fianco con Antonino Cannavacciuolo nella brigata di Villa Crespi, è stata Executive Chef della cucina di Cala Sabina in Costa Smeralda.

Sempre tra gli influencer emerge per  l’ampia portata degli interventi soprattutto su Instagram, l’AIFB ( Associazione Italiana Food Blogger) che dedica in questi giorni al Melone Mantovano un vero e proprio tour di conoscenza  in ossequio agli obiettivi dell’Associazione  che sono quelli di incontro e confronto di saperi sul cibo.

 

 

A livello nazionale il melone ha raggiunto una portata di oltre 245 milioni e i contenuti dedicati a questo straordinario frutto d’estate sono per lo più dedicati a ricette e combinazioni salutistiche.

Al top degli influencer per condivisioni e portata si colloca la pagina facebook di Glamour.it http://www.glamour.it/beauty-break/2017-05-09-12-30-cetriolo-melone-giallo-calorie-mini-azione-maxi-la-cellulite/?utm_source=facebook&utm_medium=marketing&utm_campaign=glamour

Nella pagina  viene proposta una ricetta a base di melone e cetriolo con effetto drenante ed anti cellulite di grande successo.

A livello mondiale la portata delle conversazioni sul melone supera i 14,2 miliardi con l’Italia al primo posto  nelle citazioni  sul web seguita da Stati Uniti, Germania, Spagna e Francia.

Per sapere tutto sugli aspetti salutistici del melone giallo consiglio questo link americano http://healthyeating.sfgate.com/health-benefits-cantaloupe-4119.html che offre una sintesi scientifica dei requisiti salutistici del melone sia Cantalupo che bianco.

Tra questi, in accordo con l’Harward School of Public Health confermiamo come il Melone Giallo sia un ottimo digestivo e un eccellente fonte di Vitamina A, Vitamina C e Potassio.

Il melone, come si evidenzia dal rilevamento Talkwalker è molto citato sul web e molto utilizzato nelle preparazioni gastronomiche ed anche nelle bevande, negli smootie o cocktails alcolici.

Quello giallo è un frutto molto mediterraneo, a forte identità anche italiana infatti spesso, soprattutto in Germania viene citato con il nome italiano.

 

 

Per  approfondimenti e ulteriori dettagli

Alessandra Ravaioli RP Circuiti Multimedia

Via Guerrazzi, 1 Bologna

Alessandraravaioli@gmail.com

www.rpcircuiti.com