Insal’Arte – OrtoRomi in tv per la prima volta

Insal’Arte – OrtoRomi in tv per la prima volta

OrtoRomi, azienda leader nella produzione di insalate di IV gamma dà il via al piano di comunicazione 2017 con una campagna TV a marchio Insal’Arte.

Lo spot, firmato dall’agenzia DigitaMind, racconta con un linguaggio semplice e ironico l’attenzione di OrtoRomi alla filiera produttiva.

Le numerose certificazioni conseguite e la ricerca delle migliori materie prime, garantiscono la sicurezza e la qualità dei prodotti Insal’Arte, dal campo fino al punto vendita.

“Passione sotto controllo” è il messaggio chiave al centro della campagna, che si sviluppa con suggestive immagini delle coltivazioni dei soci della Cooperativa e si conclude con la promozione di uno dei prodotti fiore all’occhiello di OrtoRomi: le ciotole Pausa Pranzo Insal’Arte.

La pianificazione sarà on air per un mese a partire dal 19 marzo con un’alternanza di spot da 30 e 15 secondi e coinvolge le reti Sky con una concentrazione di passaggi nelle fasce morning e prime time, nonché una presenza mirata nei top break delle principali trasmissioni come Italia’s Got Talent, Masterchef Celebrity e Grey’s Anatomy.

“Nell’ottica di una comunicazione integrata e multicanale abbiamo deciso di inserire nel piano del primo semestre 2017 anche la presenza in tv” afferma Martina Boromello, responsabile Marketing OrtoRomi.

“É il nostro primo approccio su questo mezzo e abbiamo scelto Sky certi di colpire i target e le aree che più ci interessano. Lo spot prettamente istituzionale dà rilievo a quello che per noi è da sempre il plus di OrtoRomi: la Cooperativa Agricola con i concetti di filiera corta e controllata.”

“Una realtà fatta di soci che si impegnano quotidianamente per offrire il prodotto migliore a milioni di consumatori. Lo spot si conclude con la promozione delle nostre ciotole Pausa Pranzo Insal’Arte: una linea di prodotti che da sempre ci dà grandi soddisfazioni e sulla quale stiamo lavorando per migliorarci ulteriormente.” conclude Martina Boromello.

 

(fonte e foto: comunicato stampa OrtoRomi Insal’Arte)